Home Realizzazioni Industriali

Industriali

Edilizia industriale | Polo logistico, Trecate

Trecate: nuovo hub logistico sostenibile e in grado di dialogare con...

Due edifici dallo sviluppo prettamente orizzontale, caratterizzati da un involucro leggero e completamente sostenibile, in grado di dialogare con la vegetazione che lo circonda e che nasconde al proprio interno un nucleo innovativo, razionale, confortevole e sicuro. Queste le caratteristiche del nuovo hub logistico realizzato a Trecate su progetto dello Studio Tba.
Produzione | Magnetti Building

Soluzioni prefabbricate chiavi in mano per la nuova sede System Logistic

Magnetti Building si è occupata della realizzazione, con soluzione chiavi in mano, della nuova sede di System Logistic. Un nuovo complesso industriale prefabbricato composto da un edificio di produzione di 25.000 mq, un magazzino automatizzato di 6.000 mq e una palazzina uffici.
Produzione | Gruppo Akno

Un nuovo concetto di polo logistico a basso impatto ambientale

L’ultima sfida del Gruppo Akno è il nuovo polo logistico che verrà realizzato a Nogarole Rocca in provincia di Verona. Il nuovo insediamento sorgerà in una posizione privilegiata rispetto alle grandi vie di comunicazione e si comporrà di due depositi, su un’area totale di 116.000 mq. Il polo sarà dotato di soluzioni tecniche all’avanguardia dal punto di vista del risparmio energetico, in un’ottica di gestione efficiente ed economica.
Produzione | Magnetti Building

Avviati nel bresciano i lavori per la nuova sede Coms

Coms, impegnata da anni in un profondo rinnovamento per poter entrare in nuovi mercati e affrontarli al meglio, necessitava di un nuovo edificio destinato alla produzione delle proprie soluzioni. Magnetti Building ha da poco avviato i lavori di realizzazione del nuovo edificio di 5.600 mq per consentire all’azienda del bresciano di passare da carroponti da 30 tonnellate a carroponti da 50 tonnellate di portata.
Produzione | Magnetti Building

Prefabbricazione Magnetti Building per i laboratori Lovato Electric

Lovato Electric necessitava di ampliare gli spazi destinati al laboratorio R&D Lovato Lab, impegnato nello sviluppo di nuovi prodotti ad alte prestazioni. Magnetti Building ha realizzato le due strutture prefabbricate con facciate e rivestimenti d’impatto architettonico mantenendo alti gli standard di sicurezza e affidabilità.
Edilizia industriale | Polo logistico, Trucazzano

Costruire oggi un polo logistico e industriale

Consegnato il nuovo polo logistico realizzato a Trucazzano, in provincia di Milano, dal Gruppo Akno. Il nuovo Business Park è stato costruito con un’attenzione particolare al contenimento energetico e secondo i criteri Leed.
In cantiere | In.tech

A Roma al via la realizzazione di un avveniristico spazio espositivo...

Avviata a Roma la riqualificazione dell’ex polo logistico sito in zona Magliana per la quale In.tech si è aggiudicata l’appalto. Il progetto prevede la realizzazione, in ottica green, di uno degli spazi espositivi dedicati all’automotive più grandi d’Italia.
In cantiere | Akno Group

Avviata la realizzazione del nuovo Akno Livraga Business Park

Con l’inizio dei lavori di costruzione del nuovo Livraga Business Park, Akno persegue la diffusione in Italia del proprio concetto di area industriale. Un centro logistico progettato secondo i più efficaci sistemi di efficientamento energetico e design.
Pichler Projects | Progetto Sänitar Heinze

Architettura industriale in carpenteria metallica e processo costruttivo in Bim

Pichler Projects ha realizzato la nuova sede Sanitär Heinze a Ora, provincia di Bolzano. Il complesso si compone di area logistica, uffici e showroom con l'impiego di 3.536 metri quadrati di facciate realizzate con 375 tonnellate di acciaio in qualità S355. il ricorso al Bim ha consentito un cantiere breve ed estremamente preciso.
Edilizia direzionale | Engineering

Z-Life è la nuova sede di Zambon alle porte di Milano

Nel progetto di ampliamento del campus OpenZone sono coinvolte tutte le linee di business di Arcadis Italia, società di engineering che ha lavorato in modo integrato, sul progetto, sulla digitalizzazione della proposta dell'archistar, sul controllo dei costi, sull'analisi idrogeologica del rischio d'inondazione e sulla caratterizzazione dell’intervento di decontaminazione delle aree che ospitano la nuova sede del gruppo, i laboratori e gli uffici di ricerca in spazi di coworking.