Home Tags Sindacati edili

Tag: sindacati edili

«Stesso Lavoro Stesso Contratto»: è quello che chiederanno gli edili di Cgil Cisl Uil domani, mercoledì 14 febbraio, in un’iniziativa nazionale organizzata a Roma, presso la Sala delle Carte Geografiche, in via Napoli 36.
Feneal, Filca, Fillea | Dumping contrattuale

«Stesso lavoro stesso contratto»

Domani i sindacati edili presentano le proposte per l’applicazione di un solo contratto nei cantieri.
FenealUil FilcaCisl FilleaCgil | Ricostruzione post-sisma

Cantieri sisma, siglato l’accordo per congruità: c’è la ricostruzione all’insegna della...

Sottoscritto oggi da Ance e da tutte le organizzazioni datoriali della filiera delle costruzioni (Legacoop, Cna costruzioni, Confartigianato edilizia, Confapi Aniem, Confimi Aniem e Confcooperative) il Protocollo sul Durc di congruità della manodopera nei lavori di ricostruzione del Centro Italia. Le considerazioni di FenealUil FilcaCisl FilleaCgil.
FenealUil - FilcaCisl - FilleaCgil | Parti sociali

Edilizia: nuovo accordo sull’anzianità professionale

Il nuovo accordo sull’Anzianità Professionale Edile rilancia di fatto il Fondo Nazionale istituito nella scorsa tornata contrattuale. In questo modo, sostengono i sindacati è stata ribadita la centralità del sistema Casse Edili come strumento di tutela dei diritti e di contrasto alla irregolarità.
FenealUil – FilcaCisl - FilleaCgil | Richieste al Mise

Ilva: con appalti e dumping contrattuali danneggiati 800 edili

Le rappresentanze sindacali evidenziano la condizione di 800 lavoratori edili dipendenti dalle aziende in appalto, lavoratori sui quali gravano pesanti ritardi nel pagamento dei salari. Evidenziato anche il rischio che nella gestione degli appalti da parte dei commissari straordinari Ilva si alimentino forme di concorrenza sleale e dumping contrattuale a danno del contratto nazionale dell’edilizia.
FeneaUil - FilcaCisl - FilleaCgil | Ccnl

Contratto edilizia: i sindacati edili confermano lo sciopero nazionale

Le segreterie nazionali di FenealUil, FilcaCisl, FilleaCgil confermano lo sciopero per l’intero settore edile proclamato per lunedì 18 dicembre con manifestazioni a Torino, Padova, Roma, Napoli, Cagliari, Palermo.
Punti di Vista | Tiziano Pavoni, presidente Ance Brescia

Serve l’impegno di tutti per contrastare il malaffare nel settore delle...

Secondo il presidente Pavoni il Sistema Ance Brescia e le molte realtà del settore quali gli ordini professionali, l’Eseb e le rappresentanze dei lavoratori confidano che gli sforzi messi in campo possano trovare alleanze e attenzione affinché siano debellati l’abusivismo edilizio, le irregolarità e il malaffare.
Ance - Sindacati edili | Legge di Bilancio 2018

Il nodo delle quote riservate in house alle concessionarie autostradali

Da una parte il presidente Ance Gabriele Buia che ribadisce l’impegno dell’Ance nella salvaguardia degli attuali assetti occupazionali, senza però alterare le regole del mercato dei lavori pubblici improntato alla libera concorrenza, dall’altra le sigle sindacali che richiedono l’innalzamento delle quote al 40%.
FenealUil - FilcaCisl - FilleaCgil | Lavoro, contratto, salute, pensioni

Edilizia: i sindacati in sciopero nazionale il 18 dicembre

I segretari delle tre sigle sindacali hanno comunicato che il prossimo 18 dicembre sarà sciopero per l’intera giornata per tutte le imprese edili con manifestazioni di carattere regionale, mentre il 20 novembre saranno messe a punto iniziative straordinarie d'informazione in preparazione dello sciopero nazionale.
Sindacati edili | Ape Social e domande Inps

Vito Panzarella (FenealUil): «modificare i criteri di accesso all’Ape per gli...

Il segretario generale FenealUil Vito Panzarella interviene con una nota a proposito delle migliaia di domande per accedere all’Ape respinte dall'Inps che finiscono per ridurre la possibilità per molti lavoratori di andare prima in pensione.
FenealUil – FilcaCisl - FilleaCgil | Incontro con vertici Italcementi

Le richieste dei Sindacati a Italcementi dopo l’acquisizione di Cementir

Dopo l’acquisizione del Gruppo Cementir da parte di Italcementi le tre sigle sindacali hanno chiesto alla proprietà investimenti nella ricerca e innovazione di prodotto e di processo, attenzione all’impatto occupazionale, prosecuzione del confronto per il contratto nazionale e coinvolgimento delle Rsu.