Home Realizzazioni Residenziali

Residenziali

Edilizia residenziale | Spino D’adda, Cremona

Pareti circolari per una villa efficiente e di design

La villa si sviluppa su un unico livello fuori terra, per una superficie lorda complessiva di 250 metri quadri. Le murature perimetrali sono state realizzate con blocchi in laterizio alleggerito per strutture isolanti e portanti dello spessore di 25 centimetri, mentre per la formazione delle pareti del soggiorno circolare si è optato per l’utilizzo del cemento armato. Utilizzando un modello 3d sono stati sviluppati tutti i particolari costruttivi della copertura ventilata e delle gronde, realizzate in legno lamellare di abete, sbiancato.
Edilizia residenziale | Cividate Al Piano, Bergamo

Dalla demolizione di un cascinale, un’abitazione funzionale che dialoga con la...

Casa Donella è frutto della demolizione di un antico cascinale in disuso. La nuova costruzione ha seguito le linee guida dell’edificio esistente, enfatizzando alcuni elementi tradizionali tipici del precedente cascinale come il tetto a falda, le travi a vista e il porticato e inserendo volutamente delle contaminazioni più contemporanee a contrasto, come le grandi vetrate del prospetto principale, quelle cielo–terra del prospetto posteriore e la doppia altezza tra il piano del living e la stanza padronale. La struttura portante è tradizionale, costituita da fondazioni, travi, pilastri in cemento armato gettato in opera.
Produzione | Rubner Haus

Uso del legno per la casa energeticamente autosufficiente

La casa della famiglia Rubner, progettata dall’arch. Stefan Hitthaler e firmata Rubner Haus, si trova a Chienes in Val Pusteria. Autosufficiente energeticamente, l’abitazione di 260 mq sviluppati su 3 livelli, ha un volume orizzontale che s'inserisce in maniera naturale nel contesto ambientale. Sono presenti ampie vetrate che incorniciano il naturale scenario circostante.
Edilizia residenziale | Fidenza

Casa sul Parco: abitare oggi secondo Montanari Costruzioni

Casa sul Parco è una residenza plurifamiliare realizzata secondo gli standard dell'edilizia contemporanea. Il risultato è un edificio che mette a sistema le più avanzate tecniche costruttive mantenendo sempre al centro dei propri obiettivi la qualità dei materiali e delle finiture, di altissimo livello estetico. Lo scheletro strutturale è realizzato in calcestruzzo armato. La stratigrafia muraria esterna combina componenti in laterizio massivi e blocchi monolitici in calcestruzzo armato, la cui inerzia termica favorisce il comfort degli spazi interni, più materiali termoisolanti ad alte prestazioni.
Costruire in laterizio | Residenze, londra

Pinnacle N10 a Londra, reinterpretazione modulare degli edifici circostanti

pH + Architects esplora il contesto di Muswell Hill, cattura lo spirito della comunità, e con Pinnacle N10 fornisce una soluzione architettonica essenziale, elegante e personalizzata. Il complesso residenziale offre una reinterpretazione modulare degli edifici edoardiani circostanti e risponde alla dimensione intima e tradizionale del luogo con un alto qualità scultoria in muratura.
Costruire in laterizio | Abitare collettivo

Residenze e ristorante sociali a Parigi

Al posto di una casa esistente, costruita nel 1979, costruita una residenza sociale con 173 abitazioni e un ristorante sociale con 500 coperti, realizzando un complesso che si rivela particolarmente efficiente per consumi energetici e che ha un numero maggiore di abitazioni, rispetto al precedente.
Costruire in laterizio | Faenza

Il complesso La Filanda a Faenza

Il complesso La Filanda sorge nell'area di sedime delle ex distillerie Neri alle porte della città di Faenza. La consistenza laterizia, come pure alcuni specifici stilemi ad esempio dei terminali delle cortine murarie in copertura, costituiscono ulteriore richiamo al panorama del cuore cittadino faentino.
Edilizia residenziale | Villa in classe A4

Qualità del costruito ed efficientamento energetico

La costruzione si sviluppa su due piani con orientamento nord-sud, con zona giorno al piano terra, oltre agli accessori e la zona notte al primo piano. Sul lato sud un porticato e la piscina caratterizzano la vita all'aperto degli utenti. Nella progettazione energetica dell’edificio si è data la massima importanza all’involucro seguendone con particolare cura le fasi di realizzazione in cantiere, fondamentale questo per ottenere realmente un edificio energeticamente efficente e la qualità prevista in progetto.
Edilizia salubre | Buccinasco (Mi)

Ecovillaggio Lops supera il protocollo «Condominio Sette Stelle»

L’Ecovillaggio Lops di Buccinasco, alle porte di Milano, si è aggiudicato il più alto livello di rating considerato dal Protocollo «Condominio Sette Stelle» che attesta la salubrità e la qualità abitativa dell’edificio. Le stelle sono attribuite da un professionista formato e abilitato specifica formazione svolta presso il Politecnico di Milano.
Città | Milano

UpTown: il via ai lavori del secondo lotto del primo smart...

Posata sabato a Milano la prima pietra del secondo lotto del primo smart district cittadino che verrà realizzato entro la seconda metà del 2020.