Terziario

Edilizia Pubblica | Ufficio Informazioni Turistiche

Pareti ruvide in calcestruzzo per TreeHugger

Vincitore di un concorso internazionale lanciato nel 2016, TreeHugger è il nuovo edificio che ospita l’Ufficio di Informazioni Turistiche di Bressanone (Bz). Progettato dallo studio di architettura MoDusArchitects, è stata recentemente portata a termine la sua costruzione.
In cantiere | Hub turistico commerciale

Partito il cantiere di Maximall Pompeii a Torre Annunziata

Sono partiti i lavori di Maximall Pompeii, l’hub turistico-commerciale del Gruppo IrgenRE che sorgerà a Torre Annunziata, a pochi km dagli Scavi di Pompei e dal Vesuvio. Un vero e proprio centro di attrazione per la Regione Campania, guidato da un team di specialisti del settore, dal turismo al marketing, al Retail.
Gruppo Cap | Nuova sede, Milano

Aperto il cantiere della nuova sede Cap a emissioni zero

Posata la prima pietra del cantiere, in zona Romolo a Milano, della nuova sede del Gruppo Cap. Il progetto è stato curato dallo studio CL&AA Claudio Lucchin e Architetti Associati e l’impresa di costruzione è Cmb spa, che ha già provveduto alla demolizione del vecchio edificio. Un’arca che fluttua su una piazza d’acqua, a rappresentare la natura pubblica della gestione del patrimonio idrico e la sua vocazione di servizio a favore della collettività, sarà uno spazio aperto progettato con i più alti standard di sostenibilità
Terziario | Spazi di lavoro

Al via i lavori per lo Smart Space di A2A a...

Posata la prima pietra della nuova palazzina multifunzionale di A2A a Brescia, sarà un esempio di sostenibilità, attenzione verso la persona e integrazione tra ambiente e architettura. Uno smart space iconico, naturale e flessibile.
Recupero urbano | Ex area Macevi a Mogliano

Mogliano Veneto: con Parco Cadoro riconquistata una parte di città alla...

L’ex area Macevi di Mogliano Veneto era fino a pochi mesi fa uno spazio degradato, oggi è un ambiente di 41.300 metri quadrati restituito alla città e alla fruizione dei residenti. E’ stato possibile grazie a una virtuosa ed efficiente collaborazione fra imprenditoria privata e amministrazione pubblica. L’imprenditore è Cesare Bovolato che qui ha investito aprendo il punto vendita numero 24 di Cadoro.
Building spa | Settimo Cielo Retail Park

Ultimato il cantiere del parco commerciale più grande d’Italia

Si sono conclusi i lavori di ampliamento per estendere a 69mila metri quadrati l’intera area commerciale di Settimo Cielo Retail Park, che ora diventa il parco commerciale più grande d’Italia e offre centinaia di nuovi posti di lavoro. I lavori di ampliamento eseguiti da Building spa, avviati nel 2017, sono costati 40 milioni di euro.
Edilizia commerciale | Ada Mall, Belgrado

Design International trasferisce nel nuovo centro commerciale di Belgrado il genius...

Il nuovo centro commerciale di Belgrado commissionato da Gtc e progettato da Design International, team guidato dagli architetti Lucio Guerra e Paolo Bianchini, trae ispirazione dal paesaggio circostante e dalla storia di Belgrado per creare un edificio dalle forti connotazioni locali e dal design innovativo. Il centro ha una superficie lorda di 34mila mq e offre un garage multipiano per 1000 auto.
Edilizia pubblica | Carmagnola, Torino

Restituzione alla città di un polo commerciale rigenerato e sostenibile

La costruzione del nuovo Centro Servizi per l’Agricoltura di Carmagnola rappresenta un caso emblematico di edilizia pubblica sensibile, aperta verso le nuove tecnologie ma allo stesso tempo capace di rapportarsi con l’esistente preservando i valori e il potenziale del sito. Un innovativo concept di bioedilizia pubblica sviluppato e realizzato da Gandelli Legnami in collaborazione con un team di progettisti coordinati dallo Studio Settanta7 di Torino.
Cantieri | Torre Pwc, Milano CityLife

Torre Libeskind di Milano CityLife verso il completamento

Terminati i lavori per la realizzazione dell’ultimo piano della Torre Pwc a Milano CityLife, progettata dallo Studio Libeskind. Costruita in un anno grazie al lavoro di 2.200 operai, la Torre Pwc si distinguerà per la sommità a corona: una cupola vetrata alta 30 metri, da 471mila kg, ispirata alla Pietà Rondanini, che diverrà elemento iconico riconoscibile in tutta la città.
Edilizia commerciale | Reggio Emilia

Prefabbricazione e trasparenza per la farmacia H24

Lo stabile si sviluppa interamente al piano terra per un’altezza di 4,35 m, su una pianta rettangolare di 12,15 x 35,21 m scandita da due moduli principali: la struttura portante prefabbricata a portali realizzati in carpenteria metallica che scandisce lo spazio del progetto; il rivestimento esterno metallico, che attraverso una struttura modulare a lame verticali caratterizza i prospetti dell’edificio alternando moduli vetrati a moduli opachi in pannelli coibentati con finitura in lamiera verniciata.