Home In breve

In breve

Regione Campania | Bando

26 milioni per le infrastrutture verdi e il paesaggio agrario campano

Entro il 12 settembre la presentazione delle domande per i contributi per la realizzazione d'infrastrutture verdi e di elementi del paesaggio agrario. Il sostegno è concesso sotto forma di contributo in conto capitale. L'importo massimo di 300mila euro per progetto è elevato a 750mila euro nel caso in cui il beneficiario sia un ente pubblico o un'associazione d'imprese o di enti gestori.
In Biblioteca | Professionalità e attenzione alle condizioni umane

Abitazioni a basso costo: ingegno e obiettivo del Gabinete de Arquitectura...

In questo monografico dedicato a Solano Benitez viene apprezzata la sua qualità progettuale,la sua capacità di esprimere le idee sull’architettura e il suo modo di concepire la professione ponendo attenzione alla condizione dell’umanità e alla necessità di abitazioni a basso costo.
Enea | Analisi trimestrale 2017

Consumi di energia primaria in crescita, peggiora l’indice Ispred

Dall’Analisi di Enea emerge che nel primo trimestre 2017 i consumi di energia primaria sono tornati a crescere (+0,9%) trainati dal forte aumento dell’utilizzo di gas (+9%) mentre i consumi finali sono aumentati dell’1,7%, con un +3% nel civile, per effetto delle condizioni climatiche e un +2% nell’industria per la ripresa della produzione. Aumentano anche emissioni Co2 (+2,8%) e produzione elettrica (+6,4%).
Programma Fesr 2014-2020 | Edifici pubblici

Provincia Autonoma Bolzano: 12.6 milioni per l’efficienza energetica

Al bando in scadenza il 30 settembre possono accedere gli enti pubblici che promuovono iniziative per il sostegno alla riduzione dei consumi energetici negli edifici pubblici.
Enea | Servizi online

Il portale 4E dedicato all’efficienza del patrimonio edilizio

Enea ha realizzato il portale 4E dedicato all’efficienza energetica degli edifici esistenti. Il portale contiene informazioni su metodologie, software e politiche nazionali. Il portale contiene due strumenti: il test 4Ecasa per confrontare i consumi di energia e il sistema Dipende che permette di accedere ai dati catastali degli edifici.
Eventi sismici | Testimonianze

Terremoto del Centro Italia: la casa in muratura che ha resistito...

Sono state raccolte due testimonianze particolarmente significative relative agli eventi sismici del centro Italia. La prima è una coinvolgente intervista ad un cittadino di Amatrice che ricorda come ha vissuto il terremoto dell’agosto 2016. Segue, il racconto dell’esperienza, non solo professionale, di un ingegnere impegnato nelle verifiche di agibilità delle costruzioni nel cratere sismico.
In Biblioteca | Storia e futuro della prevenzione sismica

Rischio sismico. Terremoti, scienza, normativa e coscienza

Il libro di Andrea Barocci vuole stimolare spunti e riflessioni sui fenomeni sismici. Dapprima propone una panoramica storica riguardo agli studi di sismologia e agli accadimenti più drammatici. Dopo entra nel merito della prevenzione e gestione del rischio con riferimento a aspetti scientifici ed affronta costi e azioni del dopo terremoto. Infine tratta di normativa antisismica e di sicurezza, costruzione edilizia, responsabilità.
In Biblioteca | Systematica

Transform Transport – Mobility solutions

«Piccoli progetti ben realizzati possono innescare processi ampi di rigenerazione urbana e migliorare la qualità della vita nelle periferie». È questo il filo conduttore della pubblicazione che ripercorre più di 25 anni di lavoro di Systematica nell’ambito della mobilità e dei trasporti.
Agenda digitale | Bologna 19-20 ottobre

Digital&Bim Italia: l’evento sulla trasformazione digitale nell’industria delle costruzioni

L'evento è dedicato alla digitalizzazione nel settore delle costruzioni con particolare interesse per quel processo d'innovazione capace di rendere più efficace il processo di costruzione e gestione dell’ambiente costruito, del recupero e del restauro del patrimonio anche infrastrutturale. Obiettivo della manifestazione è fare il punto su metodi e strumenti che in Europa sono già esempi di successo e che in Italia si stanno affermando.
Porte blindate | Mercato

Scrigno entra nel mondo delle porte blindate acquisendo Master

Scrigno ha acquisito l’87% di Master entrando così nel mercato delle porte blindate e delle chiusure di sicurezza. In termini strategici, quest'acquisizione condurrà le due società a mettere a fattor comune un sistema di conoscenze e le reciproche affinità per tipologia di prodotti e destinazione d'uso, struttura commerciale e distribuzione.