Home Realizzazioni

Realizzazioni

Manutenzione del territorio | Percorso naturalistico Rosa Canina

Castiglione d’Adda: l’edilizia che valorizza il paesaggio

Il percorso naturalistico denominato Rosa Canina è finalizzato al collegamento, all’interno del Parco Regionale dell’Adda sud, fra i comuni di Bertonico, Montodine e Castiglione d’Adda con le strutture presenti sul territorio quali l’attracco sul fiume Adda, il Centro visite e, soprattutto, il percorso esistente posto a sud proveniente da Castelnuovo Bocca d’Adda. L’intervento ha interessato ambienti fortemente differenti tra di loro, diventando sempre più interessante proprio per la mutazione dei paesaggi che si presentano allo sguardo degli utenti.
Edilizia sportiva | San Giovanni la Punta, Catania

Ekipe sport and family: le strutture sportive che «fanno città»

Fulcro dell’idea costruttiva dell’arch. Puleo è stato il corpo di fabbrica centrale costituito da un volume in cemento faccia a vista di otto metri di altezza, leggermente inclinato quasi a porsi su un lieve dislivello al centro del lotto. Copertura continua, eccetto un lucernario, realizzata con un pacchetto tecnico-strutturale di notevole entità come risposta alle esigenze delle grandi luci da coprire tramite la posa di travi in legno lamellare.
Edilizia scolastica | Zone terremotate centro Italia

Sinergia Fondazione Rava – Mapei: a Cascia consegnate le nuove scuole

Continua l’impegno della Fondazione Francesca Rava per le zone terremotate del centro Italia. A Cascia consegnate le due scuole realizzate con il sostegno di Moncler e della Mapei.
Workshop Ricostruzione | Sisma in Emilia

Il centro socio-sanitario di San Felice sul Panaro: tecnologia costruttiva in...

Il centro di San Felice sul Panaro sarà destinato ad accogliere persone con gravi disabilità: gli spazi sono privi di barriere, ampie vetrate collegano il centro all’esterno mentre la tecnologia costruttiva in legno X-Lam garantisce alla struttura elevate prestazioni termico-acustiche e offre il massimo comfort all’interno della struttura.
Workshop Ricostruzione | Sisma in Emilia

Centro di aggregazione giovanile in cemento armato rivestito da «pelle vetrata»

La costruzione è formata da un volume unico a un solo piano, articolato in due spazi principali di 60 e 150 mq ed è rivestita da una pelle vetrata, schermata esternamente mediante tendaggi, in modo da generare una forte connessione con il disegno del parco esterno che stato trattato parzialmente a giardino e pavimentato.
Workshop Ricostruzione | Sisma in Emilia

Reggiolo: la Scuola di danza come una cesta di legno intrecciato

Il sistema di schermature e di rivestimento si ispira agli intrecci tipici della zona. L’intervento è stato effettuato secondo i principi della sostenibilità ambientale.
Workshop Ricostruzione | Sisma in Emilia

Bondeno: il Centro Sport e Cultura con le forme tipiche delle...

Due edifici cilindrici per ospitare funzioni distinte. Tecnica costruttiva mista in legno e acciaio e pareti circolari interamente vetrate. Sulle coperture i pannelli fotovoltaici.
Workshop Ricostruzione | Sisma in Emilia

Inaugurata la Casa della Musica a Pieve di Cento

Mario Cucinella Architects consegna le opere del Trust Nuova Polis Onlus realizzate a cinque anni dal terremoto dell’Emilia. A Mirandola il convegno «Fare scuola». Mario Cucinella: "L’esempio della ricostruzione dell’Emilia Romagna dimostra come la forza di una collettività si sia rappresentata anche con l’architettura di nuove scuole e nuove opere al servizio dei cittadini".
Edilizia residenziale privata | Lecablocco Bioclima Zero

Villa con struttura in muratura armata

Un’attenta progettazione ha coniugato benessere abitativo e risparmio energetico. Scelta Lecablocco Bioclima Zero, la gamma di blocchi in calcestruzzo a base di argilla espansa Leca sviluppati per murature, portanti e di tamponamento, solide ed energicamente efficienti.
Edilizia multifunzionale | San Michele Tiorre, Felino, Parma

Edificio sostenibile in cemento, pietra, legno e vetro

La struttura dell’edificio è interamente in c.a. per le parti interrate, mentre il piano superiore è caratterizzato dall’uso di una struttura mista in acciaio e pannelli di legno X-Lam. L’involucro è formato da pareti in legno, isolamento in lana di roccia e rivestimento esterno in pietra ricostruita e tavole in larice; la parte destinata ad autorimessa è circondata da pareti vetrate che garantiscono un Ug=1.0. Per l’isolamento della copertura, con struttura portante in accaio e pannelli X-Lam, si sono utilizzati fogli in materiale composito termoriflettente con spessore di 2 cm.