Home Realizzazioni

Realizzazioni

Edilizia Residenziale | Una casa per quattro fratelli, Savignano Sul Rubicone (Fc)

Integrazione edificio – impianto: sostenibilità e durabilità dell’opera

Quattro unità abitative su tre piani, realizzate con criteri di bio-ecocompatibilità, si contraddistinguono per un sistema costruttivo a setti in cemento armato cielo-terra e solai a doppia nervatura. In considerazione della conformazione del lotto e del numero di unità abitative, il progetto ha previsto l’adozione di misure tali da garantire il contenimento dei consumi energetici attraverso un orientamento prevalente, soprattutto della zona giorno, ottenuta anche grazie a volumi compatti. Complessivamente il fabbricato per singola unità abitativa, considerato il sistema costruttivo dell’involucro, la configurazione degli impianti, il rendimento dei pannelli fotovoltaici e gli apporti passivi della radiazione solare, realizza un indice di prestazione energetica per la climatizzazione invernale di 9.37 KWh/mq anno.
Milano | Torre Generali

Produzione edilizia per cantieri complessi: gestione Bim, certificazione Leed, qualità dei...

Grandi Opere | La nuova torre che ospiterà la sede milanese del Gruppo Generali, progettata dall’architetto e designer irachena Zaha Hadid su commissione della società CityLife spa, s’inserisce nel piano di riqualificazione urbana e sviluppo dell’ex area fieristica di Milano che, con una superficie complessiva di 366mila mq di superficie, rappresenta una delle aree d’intervento urbanistico più vaste d’Europa. Oltre alla Torre Generali è già quasi completamente abitata la Torre Allianz e lo Shopping Center inaugurato nel novembre 2017, mentre è in fase di cantierizzazione il grattacielo “C” progettato dallo statunitense Daniel Libeskind.
World’s Coolest Car Park | Terza edizione

Il parcheggio più cool del mondo è a Napoli

Vince il World’s Coolest Car Park il Quick Parking Morelli di Napoli: una struttura di 7 piani, con 250 box e 230 posti auto costruita in 18 mesi di lavoro no stop da maestranze campane. Un luogo che coniuga tecnologia di ultima generazione e valorizzazione del paesaggio storico ospitando al suo interno anche l’Agorà Morelli, un location per eventi culturali e mostre.
Edilizia residenziale | Erba, Como

Luce naturale come elemento architettonico e predisposizione domotica

Uso di calcestruzzo a vista per questa villa che s’inserisce in modo discreto in un contesto urbano molto denso. Isolamenti interni in lastre di polistirene espanso. Impianto termico con riscaldamento a pavimento e raffrescamento attraverso Uta e split. La generazione del calore e l’acqua calda sanitaria per mezzo di caldaia a metano a condensazione e pompa di calore. Nelle situazioni più complesse, ove si è reso necessario mascherare gli impianti o parte delle strutture, sono stati utilizzate contropareti e controsoffitti in cartongesso.
Edilizia scolastica | Loiano, Bologna

Luce, calcestruzzo e legno per la scuola NZEB

Fabbricato a due livelli con un piano terra parzialmente a contatto col terreno e un piano primo. Le strutture del piano terra (solaio e pareti) e le opere di fondazione sono realizzate in c.a., mentre le strutture del piano primo (a eccezione del vano ascensore in c.a.) sono in legno: le pareti sono realizzate con pannelli di legno massiccio incollati, a strati incrociati incollati comunemente detti X-Lam. La copertura con travi in legno lamellare e pannello orizzontale di controventamento in X-Lam.
Progetti | Oslo House, Alicante

La villa in pietra con interni in legno

Si chiama Oslo House l’abitazione residenziale privata appena realizzata ad Alicante su progetto dell’architetto Ramón Esteve. L’abitazione si caratterizza per l’uso della pietra chiara sia per la pavimentazione esterna sia per le pareti, in contrasto al legno utilizzato per gli interni.
Edilizia sanitaria | Nuovo reparto di radiologia a Schiavonia, Padova

Involucro efficiente: isolamento continuo facciata-copertura

Per l’isolamento dell’involucro i progettisti hanno scelto il sistema Isotec Linea di Brianza Plastica, impiegato sia in facciata sia in copertura, nello spessore 120 mm, realizzando una coibentazione continua, priva di ponti termici, con un comportamento di protezione termica univoco su tutta la struttura.
Edilizia residenziale | Studio Mcb progetti

La villetta tradizionale efficiente e confortevole

Realizzata nelle vicinanze di Pavia la villetta privata dal team di lavoro dello studio Mcb progetti. Il cantiere ha visto la costruzione di un edificio di due piani, su fondazioni del tipo a «T» rovescia in calcestruzzo classe C32/40 XC4 S4 armato con barre di acciaio tipo B450C e vespaio aerato con igloo in pvc riciclato e getto in calcestruzzo armato con rete elettrosaldata.
Costruire in laterizio | Cino Zucchi Architetti

Isola della Giudecca a Venezia: edificio residenziale G1-G2

Il progetto urbano di recupero dell'area ex Junghans nell’Isola della Giudecca a Venezia cerca di stabilire un dialogo con il tessuto urbano presente sull’isola, rispettando la maggior parte delle antiche giaciture e degli allineamenti, senza rinunciare a fornire una sua interpretazione personale e più contemporanea.
Costruire in laterizio | Cino Zucchi Architetti

Isola della Giudecca a Venezia: edificio residenziale B

Facciate grafiche e dinamiche che interagiscono con il contesto, scavi morbidi e sensuali per graffiare i volumi di mattoni, vitali organicità dell'hortus conclusus, grande rifugio per proteggere attività umane, nuovi canali che portano dentro l'area la laguna: dopo aver strutturato gli episodi dell'intervento veneziano, Cino Zucchi completa il suo romanzo con un poema intimo.