Fanti Legnami | Villa unifamiliare, Sanzeno

Telaio in legno per la residenza in classe A

Fanti Legnami per la realizzazione della villa unifamiliare ha utilizzato il sistema a telaio e legname del Trentino Alto Adige. Le pareti esterne sono state rivestite da cappotto in lana minerale a doppia densità. Tetto con travatura a vista realizzato con sistema a «tetto fine».

Fanti Legnami ha realizzato a Sanzeno (in provincia di Trento) una residenza unifamiliare con il sistema chiavi in mano. Si tratta di una realizzazione interessante sia per le elevate prestazioni energetiche che le hanno garantito di rientrare nella classe A CasaClima, sia per la resa architettonica che unisce il calore del legno a geometrie contemporanee e pulite.

La villa unifamiliare di Sanzeno è composta da 2 piani fuori terra e un piano interrato.

Gli affacci sull’esterno ricalcano forme geometriche insolite dando accesso a una piacevole visuale sui monti circostanti. Una grande scala lignea porta ai piani superiori, dove il tetto in legno trentino ricrea il caldo clima dello stile montano.
La villa si sviluppa su 2 piani a cui si aggiunge un piano interrato.
La struttura dell’edificio è così composta: garage, interrato, piano Terra: 1 cucina – soggiorno, 1 bagno, 1 lavanderia; al 1°piano: 3 camere da letto, 1 bagno, 1 studio, 1 disbrigo.

Dettagli del tetto in legno trentino costruito con travatura a visto e sistema a tetto fino.

Sistema costruttivo

Fanti Legnami per questa realizzazione ha utilizzato il sistema a telaio. Nello specifico: pareti telaio osb – osb + capotto (abitazione) e pareti telaio fibrogesso fibrocemento (garage).

Pareti cappottate

Tutte le pareti portanti esterne ed interne sono costituite da pannelli a telaio in legno, di spessore mm 190. Esternamente le pareti sono cappottate con coibente in lana minerale a doppia densità con finitura variabile nelle varie porzioni di edificio.
Il solaio è realizzato in legno lamellare sdraiato con rompitratta in legno.

Sistema a tetto fino.

Il tetto è stato costruito con travatura a vista e con sistema a «tetto fino» (o esile) nel quale l’orditura secondaria, che crea le sporgenze sulle zone di gronda e di timpano, viene posata all’interno del pacchetto di copertura in modo tale da ridurre notevolmente lo spessore totale (struttura + pacchetto) delle parti esterne a vista.

Triplo vetro

Serramenti in legno-alluminio triplo vetro di ottima qualità spessore 92 mm e valore Uf certificato pari a 0,92 W/mqK.

Dettagli costruttivi del tetto.

Impianti

Impianti termici. Predisposto un impianto termico centralizzato per il riscaldamento degli ambienti e la produzione di acqua calda sanitaria.
Sistemi di generazione. Generatore di calore a pellet.
Sistemi di termoregolazione. Regolazione climatica a compensazione esterna incorporata nel quadro elettrico della caldaia per la gestione del circuito diretto, di due circuiti miscelati e per la regolazione della produzione di acqua calda sanitaria. Sistemi di distribuzione del vettore termico. Colonne montanti in rame dalla centrale termica fino ai collettori premontati presenti ai piani primo e secondo, dai quali si derivano i circuiti per i pannelli radianti a pavimento e per i termobagni.
Sistemi di ventilazione forzata. Impianto di ventilazione meccanica controllata con recupero di calore con rendimento non inferiore all’80%.
Sistemi di accumulo termico. Accumulo termico per il corretto funzionamento del generatore di calore a pellet, con capacità pari a 600 litri.
Sistemi di produzione e di distribuzione dell’acqua calda sanitaria. Produzione di acqua calda sanitaria mediante bollitore bivalente separato di capacita pari a 400 litri, con impianto solare termico collegato allo scambiatore inferiore. Distribuzione sottotraccia con tubazioni multistrato metallo/plastiche.
Impianti solari termici. Impianto solare termico con tre pannelli da 2,32 mq, per una superficie utile totale pari a 6,96 mq.
Impianti fotovoltaici. Impianto solare fotovoltaico con 10 moduli Sunpower/E20/327, per una superficie utile totale pari a 16,3 mq ed una potenza di picco di 3,27 kW.
Altri impianti. Impianto di ventilazione meccanica controllata (vmc) per l’intero volume abitato,esclusi i locali al piano interrato, con portata totale di progetto pari a 220 mc/h (0,45 vol/h).

Chi ha fatto Cosa

Intervento: residenza unifamiliare chiavi in mano
Località: Sanzeno (Tn)
Progettazione architettonica: Studio tecnico geom. Gabardi Luca (Salter, Tn)
Direzione lavori: geom. Luca Gabardi (Salter, Tn)
Impresa costruttrice: Fanti Legnami srl
Sistema costruttivo: telaio in legno
Serramenti: Falegnameria Savinelli Roberto di Dimaro (Tn)
Classe energetica: A

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here