Home Tags Edilizia residenziale

Tag: edilizia residenziale

Edilizia residenziale | Bressanone

Risanamento della struttura storica e creazione di tre alloggi da affittare

Il restauro del terzo piano della Professorenhaus, residenza nell’ambito del Seminario Maggiore di Bressanone, aveva l’obiettivo della messa a norma dei locali e la creazione di alloggi da affittare a canone calmierato. Sono stati ristrutturati totalmente i locali siti al terzo piano con l’intento di riqualificare tutti gli elementi funzionali rispettando il carattere storico dell’edificio e impiegando materiali e intonaci il più possibile naturali.
Edilizia residenziale | Grosseto

Sistema costruttivo in legno e paglia per un cantiere ecologico ed...

L’edificio, a due anni dalla sua realizzazione, appare incastonato nel contesto, come se fosse stato sempre lì. I proprietari sono fieri dell’edificio così come sono fieri di aver contribuito a diminuire la Co2 derivante dalla componentistica edile, e a evitare materiali provenienti da derivati petrolchimici; ancor più appaiono felici della modalità con cui la loro casa ha preso vita: amano infatti raccontare la costruzione ricordando agli amici la fatica e il piacere di farla «con le proprie mani», soddisfazione rara nella consuetudine dell’edilizia di oggi, ma assai frequente in quella di una volta.
Riqualificazione | Ozzano dell’Emilia, Bologna

Ex fienile vincolato del primo Novecento trasformato in residenza

Podere Stanga a Ozzano dell’Emilia è un complesso agricolo del primo Novecento costituito da una casa colonica, un fienile con stalla e una casetta agricola per piccoli animali. L’intervento di trasformazione in residenza è nato da un’attenta analisi degli edifici storici agricoli della zona con l'obiettivo di recuperare la costruzione esistente evidenziando in differenza il recente costruito dall'originale. Si è prestata attenzione a utilizzare materiali compatibili e protettivi delle strutture esistenti.
Edilizia residenziale | Parma

Complesso residenziale di pregio in classe A4 a Parma

Le ville monofamiliari di pregio nel quartiere EasyLife a Parma si sviluppano su due livelli fuori terra e sono caratterizzate da un’architettura minimalista, sobria ed elegante. Le strutture sono a telaio travi e pilastri in c.a. e acciaio, i solai in laterocemento e i tamponamenti in blocchi di termolaterizio semipieno Poroton P700 da 35 cm. La generazione del calore per la climatizzazione invernale ed estiva e la produzione di acqua calda sanitaria è affidata a una pompa di calore elettrica aerotermica a ciclo invertibile ad altissima efficienza energetica.
Nuova edilizia | Milano

Due nuovi edifici nel centro storico di Milano

Progettati da Carlo Donati e costruiti da Grassi e Crespi, i due nuovi volumi realizzati nel centro storico di Milano ospitano dieci appartamenti di pregio e uffici. Il richiamo alle linee diagonali e alle balconate inclinate del corpo residenziale fa riferimento ad alcuni tratti dell’architettura milanese del dopoguerra e in particolare all’edificio di Gianluigi Gho’ in piazza della Repubblica. La facciata a lame di vetro gialle e verdi del volume a uffici richiama le tonalità dell’autunno, integrandosi perfettamente con le cromie degli elementi naturali circostanti e dei dettagli architettonici degli edifici adiacenti.
Edilizia Residenziale | Cusano Milanino

Demolizione-ricostruzione con riqualificazione energetica

Intervento edilizio sviluppato in altezza, cinque piani fuori terra, dopo la demolizione della costruzione precedente che non presentava nessun elemento di pregio da conservare. È stata raggiunta la classe energetica A3 studiando ogni nodo per eliminare i possibili ponti termici (punti non solo di dispersione energetica, ma anche responsabili di formazioni di condense e muffe). Per garantire un involucro il più efficiente possibile si è optato per la realizzazione di un cappotto termico di Eps con uno spessore di 14 cm.
Edilizia residenziale | Ossana, Trento

Tecnologie costruttive a secco e prefabbricazione

Costruire abitazioni oggi non può prescindere dal comfort indoor, dalla sostenibilità ambientale e da tempi e costi di cantiere ridotti. Progettista e imprese esecutrici hanno raggiunto l’obiettivo facendo ricorso a materiali di qualità elevata e alle più aggiornate tecnologie presenti sul mercato. Per le parti fuori terra sono state impiegate quasi esclusivamente tecnologie costruttive a secco e, per la parte statica, elementi prefabbricati assemblati in loco.
Edilizia residenziale | Porto Cervo, Sardegna

Villa anni ’90: ampliamento e aumento del comfort abitativo

La ristrutturazione di Villa F e i due ampliamenti, quello al piano terra e quello al piano primo per il ricavo della camera da letto, sono stati realizzati nel rispetto del fabbricato esistente in modo da integrarsi armoniosamente con la preesistenza. Come per l’ampliamento, anche nella zona giorno è stato aumentato il comfort ambientale isolando maggiormente le pareti perimetrali con un coibente ad alte prestazioni e una rifodera interna in doppia lastra di cartongesso. Sempre internamente, tutt’intorno all’immobile, è stata realizzata una contro parete in cartongesso che ha permesso di isolare termicamente l’intero edificio e al contempo ha consentito il passaggio dei nuovi impianti.
Edilizia residenziale | Esterni

Piscina a sfioro, fulcro del progetto di outdoor

Swimmingpool è la riprogettazione di un giardino in ogni suo aspetto, impreziosendolo con la posa di una piscina, fulcro del progetto di outdoor, e studiando l'intero spazio circostante in sua funzione. Per la pavimentazione in Travertino utilizzata colla bicomponente per esterni seguita da stuccatura del Travertino così da chiudere i buchi che naturalmente sono formati sulla superficie della pietra rendendo il pavimento più ruvido e creando un effetto anti scivolo più resistente agli agenti atmosferici.
Edilizia residenziale | Fiorenzuola, Piacenza | Lottizzazione Dordoni 3

Villa in Classe A4 a basse emissioni indoor

La struttura della villa è costituita da telai a travi e pilastri in c.a. in opera con calcestruzzo in classe C 25/30 e acciaio B450C; i solai di piano sono stati realizzati in latero-cemento con travetti tralicciati e blocchi di alleggerimento in laterizio, armature in acciaio e getto integrativo in calcestruzzo in opera. La copertura a unica falda ha struttura principale e secondaria a travi e travetti in legno lamellare GL24h su cui è stato posato un pacchetto costituito da tavolato in legno doppio incrociato, isolamento termico e camera d’aria, guaina microforata impermeabilizzante e manto di finitura in lastre metalliche.