Norme

Norme | Bonus

Il bonus idrico entra nella legge di Bilancio 2021

La norma prevede la possibilità per i contribuenti persone fisiche di usufruire di 1000 euro, da utilizzarsi entro la fine del 2021, per interventi di sostituzione di vasi sanitari in ceramica con apparecchi nuovi aventi un volume massimo di scarico non superiore a sei litri e di rubinetterie sanitarie, soffioni e colonne doccia a portata ridotta. Rientrano nel massimale di spesa anche le opere idrauliche e murarie collegate e gli oneri di smontaggio e dismissione dei sistemi preesistenti.
Uni | Norme

Pubblicata la guida alla responsabilità sociale Uni En Iso 26000:2020

Oltre a essere il documento unico che meglio rappresenta il tema della responsabilità sociale anche in Europa, l'Uni En Iso 26000 è un documento in linea con le aspettative di sostenibilità richieste dall’Onu, che punta a rivedere la logica del massimo profitto a ogni costo per tutelare il benessere del pianeta e delle persone. La Uni En Iso 26000, recepita dal Cen, è da oggi adottata da 34 Paesi membri.
Costruzioni | Lavori pubblici

Webinar Ance Brescia: le novità in materia di opere pubbliche

Approfondimento del decreto semplificazioni in un nuovo webinar di Ance Brescia sull’argomento il 26 novembre alla ore 15.00, con l’intervento dell’avvocato Arturo Cancrini, esperto di contrattualistica pubblica e membro della Commissione ministeriale di esperti incaricata della redazione del nuovo Regolamento della materia.
Edilizia | Incentivi fiscali

Finalmente in Gazzetta Ufficiale: Superbonus 110% operativo

Sono stati pubblicati i 2 attesi decreti del Mise relativi a “Requisiti tecnici per l’accesso alle detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici – cd. Ecobonus (20A05394)” e “Requisiti delle asseverazioni per l’accesso alle detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici – cd. Ecobonus (20A05395)-“. Pubblicazione che pone fine al mantra “saranno pubblicati nei prossimi giorni”  che si è cominciato a recitare da fine agosto.
Fiere | Senaf

L’intero sistema delle costruzioni riparte da Saie 2020

L’edizione di Saie 2020 con il payoff «Riparti Italia» riflette l'attuale momento storico: concept e format sono stati progettati su misura per le aziende determinate a mantenere una connessione diretta con il mercato.
Fiec | Europa

Regolamento prodotti da costruzione: necessarie azioni a breve e lungo termine...

La European Builders Confederation (Ebc), la European Construction Industry Federation (Fiec), Construction Products Europe e la Small Business Standards (Sbs) hanno pubblicato un documento congiunto di discussione sul ruolo del sistema normativo nell'attuale Regolamento sui prodotti da costruzione (Rpc), mettendo in risalto l’urgente necessità di aggiornamento le norme per poter mantenere un quadro economico europeo efficiente.
Ance | Dl Semplificazioni

Ance: “città nel degrado e opere pubbliche senza regole”

Per Ance le modifiche al decreto Semplificazioni, nato per sbloccare città e opere pubbliche, all’esame del Senato, rischiano di rendere impossibile la rigenerazione urbana e di deregolamentare il settore pubblico.
Norme | Webinar

Decreto legge Semplificazioni e nuovo regolamento

Il primo settembre, dalle 15.30 alle 17.00, con Ance Brescia, altre cinque associazioni lombarde dei costruttori edili Ance organizzano un webinar sulle novità in tema di appalti pubblici con la partecipazione dell’avvocato Arturo Cancrini, tra i massimi esperti di contrattualistica pubblica e membro della Commissione ministeriale di esperti incaricata della redazione del nuovo regolamento.
Accredia | Certificazione delle figure professionali

Accredia: modifiche ai prerequisiti d’accesso all’esame per installatore

Accredia al fine di fare luce su alcuni fraintendimenti riguardo la circolare emanata il 13 luglio 2020, ribadisce quali sono i prerequisiti necessari per l’accesso all'esame di installatore.
Materiali | Norme

Verifica del contenuto di riciclato, recuperato e sottoprodotto: pubblicata la nuova...

Un lavoro lungo e complesso, che ha visto l’intervento di un grande numero di parti interessate, ha portato alla pubblicazione della nuova prassi di riferimento Uni/PdR 88:2020, determinante i requisiti di verifica del contenuto di riciclato, recuperato, sottoprodotto presente nei prodotti immessi sul mercato nazionale. Una risposta per gli stakeholder che intende fare chiarezza riguardo le possibili difficoltà interpretative della legislazione e della normativa tecnica.